Maltrattamenti, scatta un arresto

Un giovane operaio di Lotzorai è stato arrestato, nel tardo pomeriggio di giovedì, dai carabinieri della vicina stazione della frazione costiera baunese di Santa Maria Navarrese, comandata dal...

Un giovane operaio di Lotzorai è stato arrestato, nel tardo pomeriggio di giovedì, dai carabinieri della vicina stazione della frazione costiera baunese di Santa Maria Navarrese, comandata dal maresciallo Giovanni Collaro. L’accusa che è stata formulata nei suoi confronti è quella di maltrattamenti in famiglia.

Ad essere arrestato in pieno centro abitato, nella sua abitazionhe, è stato l’operaio lotzoraese di 31 anni, Fabrizio Cannas, che è stato accusato di maltrattamenti in famiglia, per la precisione nei confronti della madre, di 57 anni. A quanto pare, i militari dell’Arma della stazione della frazione rivierasca, sarebbero intervenuti in base ad alcune segnalazioni che erano giunte. E così, giovedì pomeriggio si sono presentati a casa di Cannas e lo hanno dichiarato in arresto con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Dopo le formalità di legge relative all’arresto, avvenute

in caserma a Santa Maria Navarrese, l’operaio lotzoraese è stato subito trasferito in una cella di sicurezza nella sede della compagnia dei carabinieri di Lanusei, nelle via Umberto. Il tutto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, che pare possa tenersi questa mattina. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli