lotzorai

Pensionato in manette per resistenza e oltraggio

LOTZORAI. Ieri pomeriggio, con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato il pensionato Giovanni Cannas, di 63 anni. La scorsa settimana era stato arrestato un figlio...

LOTZORAI. Ieri pomeriggio, con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato il pensionato Giovanni Cannas, di 63 anni. La scorsa settimana era stato arrestato un figlio dell’uomo. I carabinieri della stazione di Santa Maria Navarrese, al comando del maresciallo Giovanni Collaro, sono intervenuti perché sembrerebbe che il pensionato possa aver avuto delle parole non proprio carine nei confronti parole, la moglie di 56 anni. Reagendo quando i militari sono giunti nell’abitazione per verificare cosa fosse accaduto. I carabinieri sono intervenuti sulla base di alcune segnalazioni.

La scorsa settimana, per la precisione giovedì 28 agosto, il figlio Fabrizio Cannas, di 31 anni, era stato arrestato dai carabinieri, con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della

madre.

Nel tardo pomeriggio di ieri, dopo le formalità di rito nella caserma dei carabinieri della frazione baunese, il pensionato lotzoraese è stato trasferito in una cella di sicurezza nella sede della compagnia dell’Arma a Lanusei, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli