Irgoli-Collegno, gemellaggio sotto il segno del canto

IRGOLI. Sarà uno scambio culturale tra i canti tradizioni alpini e quelli della tradizione religiosa della Baronia, un evento organizzata dall’associazione culturale Iknos. Una nuova associazione...

IRGOLI. Sarà uno scambio culturale tra i canti tradizioni alpini e quelli della tradizione religiosa della Baronia, un evento organizzata dall’associazione culturale Iknos. Una nuova associazione culturale che accorpa i due cori di Irgoli Sancta Helene e Santu Miali, presidente Luciano Meloni. Il primo, coro a cuncordu di canto sacro popolare della Baronia; il secondo, un coro tutto femminile che spazia dal canto sacro popolare a quella polifonica popolare sarda. Il programma previsto da due concerti che si terranno rispettivamente i giorni 26 e 27 settembre a Oliena e a Loculi, da parte del coro Ana di Collegno (Torino), diretto dal maestro Roberto Bertaina, ospite per due giorni dei cantori di Irgoli, diretti dal maestro Peppino Milia.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì prossimo, alle ore 20 a Oliena (sede regionale con Nuoro dell’Ana, associazione nazionale alpini, della Sardegna) presso la chiesa di San Lussorio, mentre l’indomani, sabato 27, l’appuntamento si terrà a Loculi, sempre alle ore 20 presso la casa museo comunale Sa domo de sos mestieres e de sas artes .

Il gemellaggio tra le due formazioni corali, frutto di un’attiva collaborazione tra il presidente del coro di Collegno, Enzo Chiola, e il direttore Peppino Milia, suggella secondo la volontà degli organizzatori lo scambio culturale tra due diverse realtà musicali, animate dalla comune passione per il canto tradizionale. Il coro Ana di Collegno nasce nell’aprile del 1995 presso la locale sede dell’Ana per iniziativa di alcuni amici, animati dalla comune passione per i canti della tradizione alpina, sotto la guida del maestro Luigino Pregnolato.

L’intensa l’attività del coro, ha portato nel tempo la compagine piemontese alla partecipazione a numerose rassegne corali e adunate nazionali degli Alpini (Genova 2001, Aosta 2003, Parma 2005, Cuneo 2007, Bassano del Grappa 2008, Bergamo 2010, Bolzano 2012, Pordenone 2014). Dal maggio del 2013 il coro è diretto

dal maestro Boberto Bertaina, musicista di grande esperienza, appassionato cultore di canto popolare, presidente per diversi anni dell’Associazione cori piemontesi, che per il suo impegno culturale e sociale è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica italiana.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller