Bitti, si rinnovano i riti in onore di “Su Meraculu”

Un ricco programma tra fede, tradizione e divertimento Quattro giorni intensi all’insegna della condivisione

BITTI. È la Madonna del Miracolo, Su Meraculu, una delle feste più importanti di Bitti, dove sacro e profano si alternano e si integrano. Dal 28 sino al 1 ottobre sono 4 giorni pieni fra momenti religiosi e civili organizzati dalla leva 1984. Intanto si procede con la novena e le celebrazioni eucaristiche. Ogni giorno alle 7 la messa: alle 16,30 e 19 recita del rosario; alle 17 e 19,30 preghiera e messa. Nei giorni scorsi c’è stata l’inaugurazione dell’anno catechistico 2014-15 con messa per i bambini e ragazzi. Oggi è la Giornata delle vocazioni: alle 17 messa concelebrata dai sacerdoti bittesi e venerdì giornata dei malati e anziani con il rito dell’Unzione degli infermi. Sabato invece alle 21,30 fiaccolata di preghiera dalla chiesa di San Giorgio a Su Meraculu. Domenica 28 alle 11 messa con i giovani e i “Barant’annos del tenore Remunnu ’e Locu” che si articola: alle 10 al cinema Ariston convegno, alle 16 nel centro storico Festival del canto a tenore e della musica itinerante, alle 21 omaggio degli artisti sardi. Lunedì 29 alle 10,30 è prevista la messa in onore di San Michele Arcangelo, compatrono di Gorofai e alle 21 in piazza San Sebastiano balli con il fisarmonicista Melis e alle 22 tributo a Elisa, Bianca Atzei in concerto accompagnata da Randy Roberts. Martedì 30, giorno clou, con le messe alle 7-9-11. Seguirà il corteo delle macchine con la processione del simulacro della Madonna sino alla chiesa di San Giorgio, dove alle 16 sarà celebrata la messa solenne. Il simulacro sarà riportato nel Santuario con i cavalieri di Bitti e Pattada e i gruppi in costume di Bitti, Usini, Nule, Minifolk-Nuoro, Tortolì,Carbonia, Sant’Antonio di Gallura, Sedilo, Pattada. Seguirà la messa presieduta dal vescovo Marcia. Alle 20,30 in piazza San Sebastiano balli con il maestro Melis e alle 21,30 serata folk con i gruppi che hanno sfilato in processione e i tenores Nunnale-Orune, Remunnu’e Locu e Monte Bannitu-Bitti,

Su Riscattu-Lodè. Mercoledì 1 ottobre Sa die Vitzichesa: alle 10 e 18,30 in piazza Asproni giochi per bambini; alle 20 balli con il maestro Melis; alle 21 in sa Corte de su Meraculu cena con sambenes e cordas; alle 22 Zen Garden Tribute U2 e estrazione della sottoscrizione a premi.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community