La strada del vino porta a Olzai e Atzara

OLZAI. Questo fine settimana proseguono gli appuntamenti con i vini e sapori nella “Strada del vino Cannonau”. Si inizia sabato 27 settembre a Olzai, con le visite guidate nel caseificio di Giovanni...

OLZAI. Questo fine settimana proseguono gli appuntamenti con i vini e sapori nella “Strada del vino Cannonau”. Si inizia sabato 27 settembre a Olzai, con le visite guidate nel caseificio di Giovanni Agostino Curreli. Si prosegue il giorno dopo ad Atzara, con le porte aperte nella cantina Nuraghe ‘e Sole dei fratelli Schirru. Il progetto è stato ideato per promuovere le eccellenze del territorio, attraverso un’offerta turistica riservata agli appassionati del buon cibo abbinati ai vini e altri prodotti di nicchia. Come i rinomati formaggi pecorini Erkìles con caglio vegetale prodotti a Olzai dal caseario Curreli, e i vini dell’azienda vitivinicola Nuraghe ‘e Sole di Atzara dei fratelli Andrea, Giampiero e Walter Schirru. Per quanto concerne la quindicesima tappa di Olzai, l’azienda Erkìles propone un interessante itinerario legato ai suoi famosi prodotti caseari e ai vini Cannonau, ma anche all’arte e alla cultura locale, in collaborazione con il B&B “I Limoni” di Barbara Azuni e la società “Su ‘Antaru” di Lidia Siotto. Il caseificio Erkìles rimarrà aperto ai turisti durante tutta la giornata di sabato. L’itinerario turistico e delle degustazioni riservato al gruppo di clienti del B&B “I Limoni”, prevede anche un incontro alle ore 18, nell’antica dimora di zia Rosa nel rione S’Umbrosu. Dopo la degustazione di formaggi Erkìles abbinati ai vini pregiati delle cantine iscritte alla Strada del vino Cannonau, è prevista una visita guidata nel caseificio di produzione dei formaggi. A seguire, la cena conviviale con la famiglia Curreli, con degustazioni dei prodotti caseari Erkìles e altri prodotti aziendali, rigorosamente locali. Domenica mattina,

invece, dopo la visita guidata all’antico mulino idraulico nel rio Bìsine e la casa museo Carmelo Floris di Olzai, i turisti potranno proseguire per Atzara per la visita dell’azienda Nuraghe ‘ Sole. Per prenotazioni rivolgersi al B&B I Limoni di Barbara Azuni (349008947) .(g.m.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro