urzulei

«Impossibile diminuire la Tari»

Il sindaco Murru si scusa con i cittadini per le ultime bollette

URZULEI. Il sindaco Gian Paola Murru sta incontrando delle difficoltà con il pagamento della Tari da parte dei suoi compaesani. «Vorrei far capire ai miei cittadini – afferma il capo dell’esecutivo comunale – che è impossibile eliminarla. E che, soprattutto, è la legge nazionale che la prevede. Il Comune sino all'anno scorso pagava ancora una parte della raccolta rifiuti: ma oramai, per legge, non è più possibile. Questo, oltre alla novita' che la fatturazione avviene non solo sulla base del metraggio ma anche considerando il numero delle persone  che abitano nella casa, ha comportato bollette più importanti rispetto al passato. Creando ovvio malumore ma anche confusione». Gian Paola Murru prosegue: «La realtà della situazione creatasi esula da una volontà dell'ente Comune. Ma è frutto di una nuova imposizione di legge a cui non possiamo sottrarci.    Pur avendo azzerato la Tasi ed esonerato le prime case dal pagamento dell'Imu, i miei cittadini sono comunque in difficoltà davanti al pagamento della Tari, tassa sui rifiuti solidi urbani, che ormai per legge è a totale carico degli utenti». La Tari presenta poi la novità che il conteggio venga fatto oltre che sui metri dell'abitazione anche sulle persone che effettivamente vivono nella casa. «È ovvio il dispiacere di non aver potuto fare di più per agevolare le famiglie – fa rilevare il sindaco – e non consola pensare che in altri Comuni le tasse sono tre anzichè una come ad Urzulei. Nulla si può fare contro un’ economia depressa, dove spadroneggiano le bollette impazzite di Abbanoa o cartelle esattoriali per ritardi

nei pagamenti». E conclude: «Chiedo scusa per l'impossibilità oggettiva di non avere la facoltà di eliminare anche questa tassa e invito chiunque abbia dei dubbi sul conteggio fatto a recarsi negli uffici comunali e chiedere delucidazioni, in modo da eliminare qualsiasi errore». (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller