Tempesta con fulmini sulla costa e sui monti

Le previsioni che segnalavano situazioni di criticità si sono rivelate esatte Continui black-out elettrici e Rio Foddeddu sotto stretta osservazione

L’allarme per criticità moderata dovuta alle forti piogge, accompagnate da una vera e propria “tempesta” di tuoni e fulmini, si è rivelato esatto per l’Ogliastra. Soprattutto quella costiera (fino a Tertenia) e l’area del nord Ogliastra, fino a Baunei, Talana e Urzulei. Temporali di forte intensità si sono abbattuti anche su Villagrande Strisaili e Arzana.

A Tortolì-Arbatax si sono registrati, fino alle ore 11:00, come riportato da un sito specializzato, 58 millimetri di pioggia caduta: è stato il centro isolano dove vi sono state maggiori precipitazioni. Dalle ore 14:20 fino alle 16:00 c’è stata una tregua, ma poi il cielo è divenuto di nuovo nerissimo ii direzione Baunei (nord-ovest). Il sindaco Massimo Cannas ha assicurato che il Rio Foddeddu – che il 31 ottobre 1993 esondò, allagando Tortolì – è monitorato minuto dopo minuto e che non si registrano gravi problemi. In nottata si erano già registrati due violenti acquazzoni, alle 2:30 e alle 4:30. Dalle 2:00 della notte e fino al mezzogiorno, tutta la zona del centro storico tortoliese (intorno alla cattedrale Sant'Andrea), è rimasta senza energia elettrica. Ma anche nel tardo pomeriggio e in serata, ci sono stati black-out elettrici in alcune zone, così come in tutta l’Ogliastra. Uno in particolare, ha interessato tutta Tortolì-Arbatax: è durato circa 35 miniti, ha avuto inizio intorno alle ore 17,33 ed è terminato alle 18,09. Ci sono stati scantinati e cantine allagate. Ad Ardali , in mattinata, un fulmine si è abbattuto nella recizione di una Casa famiglia. A Villagrande Strisaili, dove la pioggia è stata incessante, fno alle ore 14,15,il sindaco Giuseppe Loi ha emesso un'ordinanza di chiusura di tutte le scuole (anche nella frazione villanovese). Prima delle 8:00, un fulmine si è abbattuto nella scuola media, mandando in tilt l'impiato fotovoltaico e quello elettrico, con la conseguenza dell'impossibilità di potere utilizzare l'impianto di riscaldamento. Alcune abitazioni sono state allagate, come una in via Dante, poco oltre il caseggiato della scuola elementare. Forti precipitazioni si sono registrate nella

frazione di Villanova Strisaili. A Baunei il sindaco Salvatore Corrias e i suoi consiglieri hanno monitorato la situazione. Ad Arzana non si registrano grossi problemi, così come nel versante opposto, nell'area della vallata del Pardu. A Tertenia niente emergenza.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller