Nuoro

Capodanno sotto la neve, temperature in discesa

A Fonni si lavora per aprire le piste di sci,  inusitato panorama a Galtellì col monte Tuttavista imbiancato

FONNI. Capodanno all'insegna del freddo in tutta l'isola: numerose le località dove i termometri segneranno zero gradi tra oggi e domani. La corrente siberiana ha fatto precipitare le temperature anche in Sardegna, con le minime giornaliere destinate a non superare i 3 gradi e le massime rigorosamente sotto i 10.

Tutto è pronto nei centri della Barbagia Mandrolisai per ricevere i visitatori puntando sull'unica attrattiva di stagione. Ovvero la neve che anche ieri è scesa copiosa nei monti di Desulo, Fonni e nel versante ogliastrino del Gennargentu di Arzana, Villagrande,Talana e Baunei. Sul fronte piste, lo sci club di Fonni lavora febbrilmente per aprire l'impianto sul Bruncuspina. Sicuramente sarà operativo quello a Montespada. A Desulo il tapis roulant è operativo da avanti ieri ed è già stato preso d'assalto dai bimbi.

La neve è arrivata anche a Nuoro e Lanusei, nel Supramonte di Orgosolo, nel Montalbo di Lula, nel monte Corrasi e a quote basse. Spruzzi di neve infatti si sono visti nella Baronia, tra cui Dorgali e persino Galtellì, ove il monte Tuttavista si è ritrovato finemente imbiancato. Per l'ex sede vescovile e borgo ispiratore di Grazia Deledda, un panorama inusitato

che ha destato parecchia curiosità. Nel Gennargentu prosegue la corsa al ribasso delle temperature. Nella zona di Urrui e Massiloi, in agro di Fonni e nei pressi del lago di Gusana, il termometro si è fermato a meno sette. Temperatura identica a s'Isca e sa mela e nelle Iscras di Belvì.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller