macomer

Fondi dell’Unione dei Comuni per sistemare le strade rurali

MACOMER. Non sono grandi cifre quelle che l’Unione dei Comuni del Marghine ha destinato ai dieci Comuni che ne fanno parte, finalizzandone l’utilizzo agli interventi di manutenzione da eseguirsi...

MACOMER. Non sono grandi cifre quelle che l’Unione dei Comuni del Marghine ha destinato ai dieci Comuni che ne fanno parte, finalizzandone l’utilizzo agli interventi di manutenzione da eseguirsi sulle strade rurali, ma in tempi di ristrettezze finanziarie e di tagli, tutto ciò che entra le casse degli enti è sicuramente ben venuto. Le somme ripartite sono quelle dell’avanzo di amministrazione 2013 e del fondo per la montagna, complessivamente 125 mila euro di cui 12 mila a testa andranno ai comuni Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Lei, Noragugume, Silanus e Sindia e 17 mila al comune di Macomer. Le somme potranno essere utilizzate per piccoli interventi straordinari sulle strade rurali o anche per la pulizia delle strade dal fieno con lo scopo di prevenire gli

incendi nel periodo che precede la stagione estiva. Gran parte delle strade di campagna del Marghine sono in dissesto e necessitano di interventi di manutenzione urgenti. Le somme erogate dall’Unione dei comuni non risolvono il problema, ma serve un finanziamento straordinario. (t.g.t.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller