Irgoli, aprirà presto l’asilo nido per i bimbi del paese

Il nuovo e importante servizio rivolto ai genitori che lavorano Porcu: «Mancano solo gli arredi e il bando per la gestione»

IRGOLI. Probabilmente già dalla prossima primavera, le mamme di Irgoli avranno a disposizione un il nuovo servizio dell’asilo nido. Già pronta la struttura, in arrivo gli arredi, manca solamente chi lo gestirà. È per questo che il Comune ha pubblicato un bando per la gestione.

«Abbiamo già realizzato la struttura – dice con malcelato orgoglio il sindaco Govanni Porcu – abbiamo già i finanziamenti per l’acquisto degli arredi quindi la struttura è pronta per essere utilizzata. Adesso abbiamo pubblicato una manifestazione di interesse con la quale vedremo chi potrà gestirla». È la prima struttura di questo tipo nel pese, un servizio che mancava specie per le giovani mamme che sono occupate con un lavoro, ma non solo. Per realizzare l’asilo la giunta guidata dal sindaco Porcu ha usufruito di un finanziamento regionale dell’assessorato alla sanità.

Già acquisite anche tutte le autorizzazioni necessarie per l’apertura dell’asilo che è stato edificato in via Gramsci in località Sa Lantia a fianco dell’omonimo Centro di aggregazione sociale. Si tratta di una moderna struttura indipendente con tanto di cortile e giardino.

«Una struttura – aggiunge il sindaco – progettato per ospitare fino a 16 bambini di età compresa fra i 3 e i 24 mesi Circa 150 metro quadri equamente suddivisi nella zona dormitorio, la saletta mensa, le sale bagni e cambio, una struttura moderna di cui si sentiva la mancanza. Adesso, nel sito del Comune abbiamo pubblicato un bando per cercare la società che ha i requisiti di legge necessari per poter gestire la struttura. La coopertiva che vincerà l’appalto per la gestione dovrà pagare 6mila euro l’anno. Un prezzo abbastanza economico che consentirà ad una delle società che manifesteranno il loro interesse per la gestione, di lavorare in tranquillità. Attendiamo il risultato del bando.

Il Comune sarà presente e farà la sua parte, a favore delle famiglie che avranno necessità si usufruire del nuovo servizio di asilo nido. L’apertura? Non appena sarà stabilito chi la gestirà – conclude Porcu – visto che si tratta di un servizio che sarà fruibile undici medi all’anno».

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli