concorso

Opere d’arte in basalto all’ingresso di undici paesi

MACOMER. Undici opere d’arte da realizzarsi rigorosamente con blocchi di basalto alti almeno tre metri abbelliranno e identificheranno gli undici Comuni del Marghine inseriti nel progetto di...

MACOMER. Undici opere d’arte da realizzarsi rigorosamente con blocchi di basalto alti almeno tre metri abbelliranno e identificheranno gli undici Comuni del Marghine inseriti nel progetto di valorizzazione turistica dei centri minori. I Comuni coinvolti nell’iniziativa sono undici: Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Lei, Macomer, Noragugume, Ottana, Silanus e Sindia. All’ingresso di ciascun paese verrà collocato un monolite in pietra scolpito da un artista che realizzerà un simbolo della comunità che la identifichi. Il concorso per scegliere gli artisti ai quali affidare la realizzazione delle opere è stato bandito la scorsa primavera e si è concluso alla fine dell’estate con l’individuazione del soggetto alla quale sarà ora affidata

la realizzazione delle opere. Lo ha bandito il Comune di Birori, capofila del progetto di valorizzazione dei centri minori. Alcuni comuni hanno indicato il tema al quale desiderano che l’artista si ispiri. Nel caso di Ottana , ad esempio, si punta alle maschere tradizionali. (t.g.t.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller