lodè

Su Tuone, la giunta dice sì al ripristino

La giunta municipale, con voto unanime, ha approvato il progetto definitivo-esecutivo di ripristino della strada di accesso alle aziende agro-pastorali in località Su Tuone-Cacolè-Santinu. Si tratta...

La giunta municipale, con voto unanime, ha approvato il progetto definitivo-esecutivo di ripristino della strada di accesso alle aziende agro-pastorali in località Su Tuone-Cacolè-Santinu. Si tratta di una notizia molto attesa dagli agricoltori. In quella zona sono tanti gli operatori agro-zootecnici che si servono di questa strada particolarmente dissestata. Ed è un intervento consistente quello richiesto dal Comune e disposto dalla Regione.

Il quadro economico delle carte progettuale, redatte da Antonio Fogu, ingegnere di Orune, evidenzia, infatti, un importo di 210 mila euro di cui 143 mila di importo totale lavori (138.973,63 euro di lavori soggetti a ribasso più l’importo di 4.026,37 euro di oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso).

Sono risorse finanziarie, che graveranno in uno apposito capitolo del redigendo bilancio di gestione 2015, e rientrano in un programma di spesa mirata, da parte della Regione, alla progettazione e attuazione di interventi urgenti per la mitigazione del rischio idrogeologico nei comuni della Sardegna ad alto rischio e interventi per la sicurezza e il ripristino di infrastrutture per opere pubbliche danneggiate. Il tutto è proceduto al meglio. In tempi utili era stata compilata dal responsabile del settore tecnico del Comune e inviata alla Regione Autonoma Sardegna, con riferimento ai danni riportati

dalla percorribilità di Su Tuone-Cacolè-Santinu per il ripristino con la richiesta del finanziamento.

La Regione ha inserito Lodè nell’elenco dei comuni ammessi, ha classificato l’opera di competenza dell’ente attuatore, ovvero ilComune. Tutto, insomma, adesso pare che proceda al meglio.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller