desulo

Tre coltellate a collo e pancia, allevatore finisce in ospedale

DESULO. Misterioso episodio nella notte di ieri a Desulo, dove un allevatore di Desulo, L. M. G, di 47 anni, si è presentato la notte scorsa alla guardia medica del suo paese con tre ferite da arma...

DESULO. Misterioso episodio nella notte di ieri a Desulo, dove un allevatore di Desulo, L. M. G, di 47 anni, si è presentato la notte scorsa alla guardia medica del suo paese con tre ferite da arma da taglio. Grondava sangue e ha chiesto al medico di turno di medicarlo. Ma vista la localizzazione delle ferite, all'addome, al collo e al torace, dopo un primo rappezzamento, è stato allertato il 118. Ma contro la volontà dei medici, che avrebbero chiamato il 118 per trasportarlo in ospedale, l’allevatore è poi partito a bordo della sua auto alla volta del San Camillo di Sorgono, dove è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia e sottoposto ad accertamenti.

I medici, hanno provveduto ad una nuova medicazione e alla suturazione delle ferite, giudicate guaribili in 15 giorni di cure. Il ferito non ha riferito alcuna versione dei fatti. D’ufficio è partita la segnalazione ai carabinieri, guidati dal capitano Andrea di Nocera, comandante della compagnia di Tonara, che indagano assieme ai carabinieri della stazione di Desulo, comandati dal maresciallo Pasquale Fanizza. Gli inquirenti, dopo aver sentito i medici, hanno predisposto un rapporto per la procura della repubblica di Oristano. Il tutto in attesa di interrogare l'uomo che dovrebbe chiarire i dettagli della vicenda. L.M.G è conosciuto come persona tranquilla. Gli inquirenti quindi non escludono nessuna pista: l'allevatore potrebbe aver subito un accoltellamento durante un diverbio con altri soggetti. Nelle prossime ore si dovrebbe sapere qualche dettaglio in più.

Di certo vi sono soltanto le lesioni, valutate come compatibili con causate da una lama affilata e che il ferito non ha presentato

nessuna denuncia. Il fatto ha destato parecchio allarme in paese, all'indomani degli eventi. Ma nessuno era a conoscenza dello svolgersi dei fatti, vista anche l'ora tarda. E con gelo di questi giorni in giro è difficile trovare anima viva. Ora toccherà ai militari stabilire cosa sia successo.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller