macomer

Telefoni Telecom muti da tre settimane

BORORE. Chi abita in via Eleonora, via Torbeno, via Martini e nelle vie fino a via Tirso è da tre settimane senza telefono. Il guasto interessa la parte vecchia del paese dove abitano solo...

BORORE. Chi abita in via Eleonora, via Torbeno, via Martini e nelle vie fino a via Tirso è da tre settimane senza telefono. Il guasto interessa la parte vecchia del paese dove abitano solo anziani ai quali il telefono è indispensabile per chiedere aiuto in caso di emergenza e per qualsiasi necessità. Diversi hanno più di 90 anni. Molti vivono soli e non è difficile immaginare la paura di ritrovarsi isolati in casa senza poter chiedere aiuto a nessuno, soprattutto durante la notte. Il telefono tace da tre settimane. A segnalare il problema sono i familiari degli utenti rimasti isolati. «Abbiamo segnalato il guasto con tempestività – dicono –, ci hanno risposto che mancava l’autorizzazione del comune a scavare per eseguire i lavori, ma abbiamo controllato e ci risulta che è stata concessa. Ora hanno smesso anche di risponderci. È un atteggiamento grave e arrogante è in un paese civile non dovrebbe accadere». Le persone anziane hanno difficoltà a maneggiare un telefono cellulare per cui la linea fissa diventa indispensabile. «Si rimpallano

la responsabilità tra Sirti e Telecom – dicono i familiari degli utenti –. Nel riparare i guasti non sono solerti come nell’addebitare un giorno di ritardo nel pagamento delle bollette. Ci auguriamo che non pretendano di farci pagare quasi un mese di disservizio». (t.g.t.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro