BelvÌ

Laore promuove un corso per la lavorazione del legno

Il Comune promuove iniziative di lavorazione del legno. Grazie a Laore (l’agenzia regionale per lo sviluppo in agricoltura), nell'ambito di un progetto finalizzato alla divulgazione delle tecniche di...

Il Comune promuove iniziative di lavorazione del legno. Grazie a Laore (l’agenzia regionale per lo sviluppo in agricoltura), nell'ambito di un progetto finalizzato alla divulgazione delle tecniche di lavorazioni tradizionali e della creatività produttiva, a Belvì si organizza un corso sulla realizzazione delle botti in legno di castagno, rivolto a 4 partecipanti, riservato a giovani disoccupati e componenti della famiglia artigiane che abbiano compiuto i 18 anni di età. Il corso è riservato in via prioritaria ai residenti presso il comuni di Aritzo, Belvì, Desulo e Tonara. Il corso, coordinato da un responsabile di Laore, si svolgerà a Belvì presso il laboratorio artigiano, sarà avviato nel mese di marzo e si avvarrà della docenza dell’esperto nella storia e delle tecniche

di lavorazione del legno e produzione di botti. Un’iniziativa in più che potrebbe permettere a maestri del legno di specializzarsi oppure di creare una nuova opportunità di lavoro. Che sarebbe utilissima vista la vocazione vitivinicola del territorio, soprattutto nel Mandrolisai. (g.m.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller