Fucile tra i cespugli, in manette tre allevatori

Un semiautomatico Jager AP80 è stato ritrovato dalla polizia nell’agro di Nurdole In cella sono finiti gli orunesi Carmelo e Sebastiano Brau e Nicolino Campana

NUORO. Era stato nascosto in un cespuglio, ben coperto da piante e rovi. Un fucile semiautomatico Jager AP80 (con le fattezze di un Kalashnikov) è stato ritrovato dalla polizia nel corso di una serie di perquisizioni messe a segno nel tardo pomeriggio di giovedì in abitazioni e ovili nelle campagne di Nuoro, Orune, Orotelli, Galtellì e Dorgali. Il blitz degli uomini della Sezione omicidi della squadra mobile di Nuoro, diretti dal vice questore aggiunto Fabrizio Mustaro si è concluso con l’arresto di tre allevatori pregiudicati di Orune, i fratelli Carmelo e Sebastiano Brau, di 35 e 37 anni, e Nicolino Campana, di 53 anni. I tre sono ritenuti responsabili in concorso del reato di detenzione di un fucile d’assalto e munizioni.

L’arma, insieme a sessanta cartucce e due caricatori, è stato ritrovata in località Nurdole, nelle campagne di Nuoro al confine con il territorio di Orune, ben nascosto in un cespuglio, a poche decine di metri dalla casa colonica usata dai due fratelli Brau come base all’interno del loro ovile.

Le perquisizioni sono state eseguite con l’ausilio delle unità cinofile della polizia addestrate per la ricerca di armi ed esplosivi, e in collaborazione con il personale del corpo forestale regionale. I tre finiti in manette sono stati condotti nel carcere di Badu ’e Carros, in attesa dell’ udienza di convalida dell’arresto.

Ora il fucile sarà consegnato agli specialisti della Scientifica che dovranno esaminare l’arma e verificare se sia stata usata in qualche azione criminosa. Il fucile sequestrato è molto simile al micidiale Kalashnikov. Ed è il tipo di arma solitamente utilizzata per gli

assalti ai blindati lungo le strade del Nuorese. Gli investigatori dovranno ora capire se l’arma sequestrata è stata usata per compiere qualche reato e come mai sia arrivata nell’ovile degli orunesi che nei prossimi giorni dovranno comparire davanti al giudice per la convalida dell’arresto.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller