posada

Presentati i progetti per rafforzare gli alvei dei fiumi

POSADA. Il viadotto sulla statale 131 che attraversa il fiume Posada, non consente di sollevare l’argine di sinistra e mettere così in sicurezza le campagne tra Torpè e Posada. Si tratta di un...

POSADA. Il viadotto sulla statale 131 che attraversa il fiume Posada, non consente di sollevare l’argine di sinistra e mettere così in sicurezza le campagne tra Torpè e Posada. Si tratta di un problema di quote visto che il manufatto, realizzato una trentina di anni fa, risulterebbe più basso dei previsti muraglioni di contenimento costituendo quindi una via di fuga all’acqua nel caso di una grossa ondata di piena. Il dettaglio e non di poco conto, è emerso durante la riunione convocata a Cagliari dall’assessore ai lavori pubblici Paolo Maninchedda e i sindaci del territorio.

«Sul Posada abbiamo un grande problema – scrive l’assessore sul suo blog – il ponte della 131 bis, che ha i piloni sull’argine e che determina la quota massima insufficiente. È un problema che deve farci riflettere: il sistema infrastrutturale della Sardegna non è costruito pensando al rischio idrogeologico e in qualche caso rappresentano un pericolo molto serio. Dobbiamo lavorarci. Nel frattempo rafforzeremo l’argine sinistro in modo consistente». In una riunione che è durata due ore, tra rappresentanti dei comuni baroniesi, assessorato, Savi, Genio Civile, Consorzio di Bonifica, si è fatta chiarezza sui progetti per sistemare gli alvei del Posada e del Cedrino. Nella bassa Baronia, si lavorerà prima sull’argine destro, e poi sull’altro con una soluzione che salvaguardi l’habitat e consenta il deflusso delle acque. Si faranno anche gli argini del

Sologo, a protezione di Galtellì, Irgoli e Onifai. «Per ora ci sono i soldi per fare degli interventi nei punti più a rischio della’argine – dice il sindaco di Posada Roberto Tola – A disposizione ci sono circa due milioni di euro ma per finanziare tutto ne servono almeno dieci». (s.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller