Torpè, spesi oltre 360mila euro per i lavori nelle scuole

Oltre trecentosessantamila euro sono stati spesi dall’amministrazione comunale di Torpè per rimettere in sesto tre scuole del paese. Si tratta degli edifici che ospitano le materne, elementari e...

Oltre trecentosessantamila euro sono stati spesi dall’amministrazione comunale di Torpè per rimettere in sesto tre scuole del paese.

Si tratta degli edifici che ospitano le materne, elementari e medie.

Nella scuola dell’infanzia, per una spesa complessiva di ottantaquattromila euro, sono stati sostituiti gli arredi della cucine e della mensa, cambiata la pompa di calore e realizzati gli impianti d’illuminazione esterna e di videosorveglianza con la realizzazione anche di un prato verde e giochi.

Nelle scuole medie, è stato invece installato un impianto fotovoltaico e sistemate le aree esterne.

Di particolare importanza la realizzazione di una pensilina di collegamento tra il plesso scolastico e la palestra che permetterà agli studenti di raggiungere l’edificio anche in caso di maltempo senza essere troppo esposti alle intemperie. Sistemati anche infissi, muro di cinta e giardino. Per una spesa di centocentimila euro.

La somma maggiore, circa centosessantamila euro, è stata infine stata spesa per mettere a norma le elementari con il rifacimento delle facciate esterne, lavori di sostituzione di infissi e abbattimento

delle barriere architettoniche.

Realizzato anche un nuovo impianto elettrico, controsoffitti per un risparmio energetico e il risanamento del laboratorio di ceramica. Tutte opere che permetteranno una più corretta fruizione degli edifici scolastici a studenti e insegnanti. (s.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller