l’iniziativa

Il Coni sceglie Torpè per l’evento “Luoghi di sport”

L’unione europea classifica l’Italia tra i paesi con la più alta percentuale di sedentari, un luogo comune che il Coni cerca di sfatare organizzando la manifestazione “Luoghi di Sport” che per la...

L’unione europea classifica l’Italia tra i paesi con la più alta percentuale di sedentari, un luogo comune che il Coni cerca di sfatare organizzando la manifestazione “Luoghi di Sport” che per la Sardegna, si svolge quest’anno a Torpè, comune scelto per far dimenticare i disagi post alluvione.

L’iniziativa che va avanti dal mese scorso, è stata presentata ieri mattina dal presidente del Coni nuorese Sandro Floris e dal sindaco di Torpè Antonella Dalu. Oltre centoventi le persone sinora coinvolte nella palestra comunale con attività ludica e sportiva.

Sono stati coinvolti bambini dai sei anni sino alle scuole medie, giovani e adulti seguiti dall’istruttore Pier Paolo Tamponi. «Abbiamo scelto Torpè per farlo rivivere dopo la tragedia di due anni orsono – spiega Floris – e anche perché, oltre al calcio e al tennis, non sono presenti altre attività sportive pur avendo a disposizione una splendida palestra. Ci stiamo muovendo con il comune in maniera sinergica e l’attività andrà avanti per cinque mesi. Bambini e adulti sono entusiasti dell’iniziativa e si contano oltre centoventi adesioni».

«Sempre nelle attività del Coni – spiega ancora il presidente Sandro Floris – abbiamo in programma altre due iniziative, un convegno sull’alimentazione a maggio con i Lions e la giornata dello sport a Giugno con la partecipazione di tutti coloro iscritti ai corsi. Nel nostro budget – conclude Floris – anche l’acquisto di attrezzatura sportiva che lasceremo

poi nella disponibilità della palestra». «Siamo lusingati delle attenzioni riservateci – ha dichiarato il sindaco di Torpè Antonella Dalu – da cinque anni c’è piena collaborazione per svariate attività e anche il paese, si è dimostrato entusiasta di quest’ultima iniziativa. (s.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller