sport

Delusione per l’Ogliastra volley

Le ragazze della pallavolo battute dal Sorso: rischio retrocessione

TORTOLI. Delude la C, mentre è gran derby in prima divisione. L'Antes Ogliastra volley fa il punto sulle gare disputate dalle proprie squadre. Attesa alla prova del fuoco, dopo il punto conquistato nello scontro diretto di Oristano, l'Ogliastra Volley fallisce l'appuntamento e offre una prova deludente al cospetto del Sorso.

Nonostante una buona presenza di pubblico, le ragazze biancorosse non riescono mai a entrare in partita e, sommerse dai propri tanti errori, soccombono alle più regolari e costanti giocatrici sassaresi. A niente sono valsi i continui incitamenti e i cambi operati dal coach Asoni mentre il pubblico ha seguito sbigottito all'atteggiamento rinunciatario delle proprie beniamine. Finisce con 3 a 0 netto per le ospiti, con Valentina Manunta e le sorelle d'Elia sugli scudi. Intanto, con il punto conquistato dall'Oristano a Castelsardo, diventano due i punti di svantaggio rispetto alla zona salvezza. Per quanto attiene invece i campionati provinciali, è stato un bel derby, partita vera e vibrante, quello giocato tra l'Antes Delta e l'Antes Ogliastra: alla fine ha prevalso la maggiore esperienza delle grandi, guidate da Mario Arras. Trascinate dai turni in battuta e dai centimetri della centrale Vanessa Conti, e trovate in panchina delle risorse importanti come Noemi Puddu ed Elisabetta Caffarena, le biancoblù vincono al tie break e conquistano due punti che permettono loro di continuare a rimanere a stretto contatto delle prime della classe, esclusa l'ormai promossa Pardu Jerzu. Perde 3-0, invece, la seconda divisione di Urzulei. Contro Bitti, la squadra di

Masu, soffre in particolar modo i servizi potenti e ficcanti delle avversarie e non riesce a costruire gioco: tuttavia il processo di miglioramento delle più giovani atlete prosegue in maniera spedita. Infine, una vittoria per parte, tra Ogliastra Volley e Sa Teula Villagrande. (l.cu.).

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller