tortolì

Incendio nel vivaio Chellini, i vigili salvano le serre

Un incendio, sviluppatosi per cause accidentali in una costruzione in legno e in laminato plastico di tre metri per tre (all’interno della quale vi erano dei vasi), ubicata all’interno del vivaio...

Un incendio, sviluppatosi per cause accidentali in una costruzione in legno e in laminato plastico di tre metri per tre (all’interno della quale vi erano dei vasi), ubicata all’interno del vivaio Chellini, in località san Giovanni, ha rischiato di creare dei danni alle grandi serre. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento permanente e i carabinieri della stazione costiera, guidati dal maresciallo Marcello Cangelosi.

I vigili del fuoco hanno provveduto subito a bonificare tutta l’area e hanno escluso che possa essersi trattato di un atto doloso. In quei momenti, all’interno del vivaio, ubicato all’uscita sud di Tortolì, lungo la vecchia strada statale 125 in direzione bivio per Barisardo, pare vi fossero due operai. Non si sa bene cosa possa avere dato

inizio all’incendio della struttura in legno e laminato plastico, ma potrebbe anche essere stata una scintilla. In ogni caso, grazie al pronto allarme e al tempestivo intervento dei pompieri del distaccamento permanente tortoliese, le serre non sono state attaccate dalle fiamme. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community