Coliformi nell'acqua, scatta il divieto a Olzai e Oliena

Segnalazione dell'Asl ad Abbanoa e ai due comuni

NUORO.  Coliformi ed escherichia coli, batteri presenti negli escrementi, sono stati riscontrati in campioni dell’acqua che scorre nelle reti idriche di Olzai e Oliena. Il Sian-Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione della Asl di Nuoro, che ha effettuato i controlli periodici nel laboratorio

Arpas, ha segnalato ai sindaci e ad Abbanoa la non potabilità dell’acqua nei due Comuni, che proviene dal serbatoio di «Peraghespe» e non può essere impiegata neppure per usi alimentari. Al gestori idrico il Sian ha chiesto di individuare la causa dei parametri fuori norma e di eliminarla.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller