Nella scorsa edizione la Sardegna premiata per diversi vini

Nella guida dello scorso anno la Sardegna è stata premiata per diversi vini che rappresentano pressoché l’intero territorio. Quattro i vini che rappresentano a pieno i valori Slo food: uno in...

Nella guida dello scorso anno la Sardegna è stata premiata per diversi vini che rappresentano pressoché l’intero territorio.

Quattro i vini che rappresentano a pieno i valori Slo food: uno in Gallura dell’azienda De Peru con il vino Ruinasa del 2013, un vermentino tipico che rappresenta a pieno la Gallura.

Premio anche alla Vernaccia Contini 1990 e ancora, alla Riserva di Malvasia di Bosa , altro vitigno e cantina storica della Sardegna con Riserva 2010. Il quarto Slo è andato al vino Bagadiu della Cantina Fradiles della zona del Mandrolisai. Poi una serie di vini cosiddetti Quotidiani e Grandi Vini come, il Turriga, il Terre Brune 12012, il Capichera classico. Tra i vini delle Barbagia, sempre nella Guida Slo Wine 2015, in evidenza il Sartiu un cannonau di Sardegna

come vino Quotidiano, della Cantina Sedilesu di Mamoiada.

Il meglio nel rapporto qualità prezzo è stato individuato a Dorgali, il Turcalesu 2012 della Cantina Berritta, il Lillovè 2012 di Giuseppe Gabbas di Oliana e al cannonau Bantu 2012 degli Antichi Poderi di Jerzu. (n.mugg.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro