nuoro

Morta la fotografa tedesca investita il 10 agosto  

La donna, Marianne Sin-Pfältzer, era stata travolta da un'auto. Da allora era rimasta ricoverata in gravi condizioni all'ospedale San Francesco

NUORO. È morta nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Francesco di Nuoro la nota fotografa e reporter tedesca Marianne Sin-Pfältzer, dove era ricoverata dopo essere stata travolta da un'auto lo scorso 10 agosto. La donna aveva 89 anni e da 10 aveva scelto di risiedere nel capoluogo barbaricino.

leggi anche:

La fotografa aveva iniziato a frequentare l'Isola dalla metà degli anni Cinquanta, riuscendo a costruire un cospicuo repertorio di immagini sul sociale della Sardegna nel secondo dopoguerra. Un vasta selezione delle sue immagini è stata pubblicata nel 2012 da Ilisso edizioni, all'interno del volume monografico «Sardegna paesaggi umani», editato anche in lingua tedesca.

Aveva studiato fotografia a Monaco, al Bayerischen Staatslehranstalt für Photographie, perfezionandosi poi a Marsiglia, Parigi e in Provenza. Ha collaborato con numerose agenzie fotografiche in Germania e in Francia.

Dagli anni '60 in poi è stata a più riprese negli Stati Uniti, nelle isole Hawaii, nell'Unione Sovietica, nelle Filippine, in Thailandia e Sri Lanka, in Africa, tutti luoghi in cui ha realizzato dei significativi reportage. Marianne Sin-Pfältzer lascia alla Sardegna, in particolare, un inestimabile patrimonio visivo di carattere documentario

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare