Atzara, il vino 2015 è un capolavoro

Annata eccellente per il paese del Mandrolisai pronto ad aprire le sue Cortes

ATZARA. La vendemmia medio barbaricina è stata di qualità eccelsa. E, stando ai primi rilevamenti, il vino 2015 si annuncia come un autentico capolavoro. I primi test sulla vinificazione nel Mandrolisai, compiuti da Laore e da alcuni rinomati sommelier, stanno portando a risultati inaspettati.

«Dalle prime analisi – spiega Giampiero Zanda, di Laore- sembra che il vino abbia una ottima gradazione e un eccellente livello di equilibrio dei valori. Naturalmente per il responso definitivo dobbiamo aspettare ancora la maturazione della bevanda, che gli esperti maestri di Sorgono, Atzara, Ortueri e Meana Sardo, sanno come portare a termine ottimamente. Le premesse sono eccellenti». Impressionati anche i sommelier, che hanno visitato diverse cantine del territorio. Alcuni di loro saranno presenti ad Atzara questo fine settimana in occasione della manifestazione legata al circuito di Autunno in Barbagia e renderanno noti i risultati.

Nel paese del vino tutte le cantine si sono ormai organizzate per assicurare ampia diffusione di tutti i prodotti: si va dal corposo nero, ai delicati bianchi, al rosato aromatico e al moscato, che in questi ultimi tempi ha avuto una diffusione eccellente nel mercato.

«Il paese – spiega il sindaco Alessandro Corona – ha sviluppato una certa sensibilità verso la coltivazione e lavorazione enologica, direzionata verso l’eccellenza. Su connottu viene affiancato dalle nuove metodologie colturali, che però devono tener sempre fede a quei riti che caratterizzano l’attività

dei vignaioli. È apprezzabile che il mercato dia segni di riconoscimento a queste grandi fatiche, tanto che alcuni giovani stanno ritornando alla terra». Sabato e domenica quindi si solleverà il sipario sul mondo del vino e che vedrà Atzara e le sue cantine protagonisti. (g.m.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community