bitti

Rimpatriata dei “ragazzi” nati nel 1956

BITTI. I ragazzi del1956, dieci anni fa, avevano festeggiato i primi 50 anni, adesso hanno deciso di giocare la scommessa dei primi 60 anni. E hanno programmato di festeggiarli con una gita di...

BITTI. I ragazzi del1956, dieci anni fa, avevano festeggiato i primi 50 anni, adesso hanno deciso di giocare la scommessa dei primi 60 anni. E hanno programmato di festeggiarli con una gita di due giorni nella zona della Penisola del Sinis. La grande rimpatriata è prevista per sabato 10 e domenica 11. I nati nel 1956 risultano all’anagrafe 176 e un buon numero è rappresentato dagli emigrati sparsi per il mondo. Di questi, a quanto pare, sono in pochi quelli che potranno rientrare. Si prevede, quindi, la partecipazione di circa 60 “etales” che intendono trascorrere 2 giorni di spensieratezza, rinsaldando le vecchie amicizie, fra ricordi e prospettive per il futuro in un territorio di rara bellezza. Quindi sabato prossimo alle 10 il ritrovo è previsto nella chiesa di Babbu Mannu dove è in programma la messa di ringraziamento per questa prima e importante tappa. Subito dopo si parte per

il Sinis, Marina di Arborea e Cabras, dove alle 13 è previsto il pranzo. Alle 16 visita ai Musei dei Giganti, alle rovine di Tarros, alle spiagge di quarzo di Is Aruttas e alle 20 rientro a “Le Torri di Arborea”. Domenica partenza per Marceddì e dopo il pranzo rientro in paese. (b.a.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller