Baunei, ritrovata in Veneto la cagnetta-mascotte degli escursionisti che andavano a Cala Goloritzè

Formica era stata presa da una famigliola che pensava che fosse stata abbandonata sul sentiero ogliastrino 

BAUNEI. "Formica" è stata ritrovata. La cagnetta-mascotte dgli escursioni che andavano a visitare Cala Goloritzè è in... vacanza in Veneto. A portarla lontana dalla Sardegna è stato un giovane che pensava che si fosse perduta e quindi l'ha soccorsa. "Mio fratello ha trovato questa dolcissima cagnetta l’8 dicembre verso le 13 in Sardegna, a Cala Goloritzé. Non ha microchip e la veterinaria che l'ha visitata l’ha trovata in ottime condizioni. Ha circa un anno e mezzo, porta un collarino antiparassiti rosa - questo il post pubblicato su Facebook da una ragazza veneta e rilanciato sulla pagina del Comune di Baunei -. Vi prego di condividere il più possibile - ha agggiunto la ragazza -, per eventuali contatti fare riferimento a me. La cucciolotta è finita in Veneto perché è lì che abita mio fratello, in una grande casa con un bel giardino. E soprattutto è coccolata anche dai miei tre nipoti. Mi dispiace solo se non è stata abbandonata e se qualcuno sta piangendo per lei".

leggi anche:

Una notizia felice, vicino al Natale, per i gestori del rifugio "Su Porteddu" e per i tanti escursionisti che amavano avere la compagnia di Formica per percorrere il sentiero per Cala Goloritzè. La cagnetta era scomparsa circa due settimane fa e grazie ai post su Facebook e all'articolo sul sito e sul giornale La Nuova Sardegna, Formica è stata ritrovata. Sta bene e per ora è in Veneto.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli