Pro loco, approvato il bilancio consuntivo

Gavoi, l’assemblea generale ha fatto il punto sulle attività del 2016 e dell’anno appena iniziato

GAVOI. Qualche giorno fa a Gavoi, nella sede di via Roma, si è svolta l’assemblea generale dei soci dell’associazione turistica Pro loco. L’ordine del giorno prevedeva l’approvazione del bilancio consuntivo. L’incontro è stato partecipato da più di venti soci che hanno ascoltato la relazione del presidente Giuseppe Lai che ha presentato il piano redatto al termine del periodo gestionale che comprendeva, oltre alla rendicontazione dei contributi annuali della Regione e degli altri enti, anche quelli dei soci, le attività svolte lo scorso anno e quelle previste per il 2017. Il presidente nel presentare i numeri che hanno determinato il risultato economico dell’attività dell’associazione ha sottolineato «che l’importanza sociale e culturale della Pro loco è finalizzata soprattutto alla promozione turistica del paese che comprende le sue attrattive principali nell’ospitalità degli abitanti, nella presenza di un suggestivo centro storico con case di granito e nello spettacolare paesaggio del lago di Gusana, situato a breve distanza dal paese a valle dell’abitato». Subito dopo Giuseppe Lai ha informato i soci delle attività previste per il nuovo anno, alcune imminenti: la partecipazione alle manifestazioni del Carnevale gavoese, svolte in collaborazione con l’amministrazione comunale, che comprendono: la sfilata de “sos tumbarinos” e dei carri allegorici per finire con l'accompagnamento de personaggi carnevaleschi di “Su Zeomo” e di “Zizzarrone e Mariarosa”, processati e condannati davanti al rogo acceso in piazza.

Il coordinatore della Pro loco ha inoltre sottolineato di come l’associazione abbia partecipato con successo alla rassegna delle “Erbe e piatti” del mese di aprile e al Festival Letterario della Sardegna, ai primi del mese di luglio, in collaborazione con l’associazione “Isola delle Storie”. Il sodalizio ha poi organizzato il corso di pesca riservato ai giovani, tenutosi nei mesi di giugno e luglio e, in collaborazione con l'amministrazione comunale, alla XXX edizione del “Balcone fiorito” e alla seconda edizione della manifestazione “Fungus in tabula”.

Quindi

con il Ccn ha collaborato a sostenere il commercio che versa in un momento di disagio e difficoltà per tutti. L’assemblea generale dei soci ha, comunque, fatto seguito a quella che si è svolta ai primi del mese di dicembre scorso per l’approvazione del bilancio preventivo. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community