È morto il senatore Salvatore Ladu

Originario di Olzai, si è spento a Cagliari dopo una lunga malattia: aveva 72 anni

NUORO. È morto a Cagliari il senatore Salvatore Ladu. Era malato da tempo, aveva 72 anni. Nativo di Olzai, aveva iniziativa la sua carriera politica proprio nel suo paese e poi il decollo verso la Regione. Consigliere regionale della Democrazia Cristiana, era diventato il riferimento politico di tutto il Nuorese. Così il salto a Roma era stato automatico. Senatore per tre legislatura e deputato per altre due, Tore Ladu è stato il più autorevole rappresentante sardo dell'Ulivo. Dal 2006 al 2008 era anche stato segretario alla Presidenza del Senato.

Tore Ladu è stato un politico di grandi capacità. Influente, pacato ed equilibrato ha sempre messo la Sardegna e il "suo" Nuorese davanti a tutto sostenendo tutte le battaglie per il territorio con grande impegno. Grande amico del senatore sassarese Nino Giagu, con cui ha condiviso le grandi battaglie politiche per la Sardegna, ha poi preso il suo posto nella guida politica della Margherita e dell'Ulivo e anche del primo Partito

democratico.

La malattia l'aveva costretto ad abbandonare la politica attiva, ma seguiva con interesse tutto quel che accadeva in Sardegna e i suoi consigli erano ancora tenuti in grande considerazione. Si è spento a Cagliati, nella clinica in cui era ricoverato da qualche tempo.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro