Imprese, un bando da 5 milioni 

Tortolì, pioggia di fondi a disposizione per le aziende che hanno sede in Ogliastra

TORTOLÌ. Bandi territorializzati per le imprese ogliastrine: ci sono 5 milioni di euro a disposizione. Prende avvio la programmazione territoriale: a seguito della firma dell'Accordo di programma “Percorsi di lunga vita” _ la cui firma venne apposta nell’aula consiliare del Comune di Torotlì, il 2 dicembre dello scorso anno _ dopo le tante riunioni coordinate dalla cabina di regia _ sono stati pubblicati i bandi per le imprese cui potranno partecipare esclusivamente gli operatori economici aventi sede legale ed operanti in Ogliastra. «L’obiettivo è quello di incentivare la competitività del sistema produttivo locale – chiarisce l’unico consigliere regionale ogliastrino Franco Sabatini (Partito democratico) - attraverso finanziamenti alle imprese nei settori strategici dei servizi turistici, ospitalità alberghiera ed extralberghiera, nautica, prodotti da forno e pasta fresca».

Il consigliere regionale chiarisce subito che Le imprese ogliastrine potranno presentare le istanze a partire dalle ore 12 di giovedì 27, mentre il caricamento e validazione delle domande di contributo può già essere effettuato dall’ultimo giorno dello scorso mese di giugno.. Sul sito della Regione Sardegna (www.regione.sardegna.it/) è possibile visionare la documentazione relativa finora messa a disposzione ed essere costantemente informati sugli aggiornamenti.

«I bandi territorializzati si configurano come un successo della coesione di tutte le forze in campo – prosegue Franco Sabatini, che ha seguito tutta la vicenda fin dall’inizio, con le proposte che vennero presentate – poiché l’obiettivo è stato raggiunto grazie alla collaborazione costante del partenariato composto dall’Unione di Comuni della Valle del Pardu e Tacchi d’Ogliastra Meridionale, dall’Unione di Comuni dell’Ogliastra e dall’Unione di Comuni del Nord Ogliastra, che ha attivato un percorso di coinvolgimento del territorio e di co-progettazione, in sinergia con la Regione Sardegna, finalizzato alla costruzione di una strategia territoriale integrata che consenta di affrontare i problemi su scala locale, migliorando il benessere delle comunità e realizzando un incremento dei processi produttivi».
I beneficiari del bando sono le micro, piccole e medie imprese dei Comuni Arzana, Bari Sardo, Baunei, Cardedu, Elini, Gairo, Girasole, Ilbono, Jerzu, Lanusei, Loceri, Lotzorai, Osini, Perdasdefogu, Talana, Tertenia, Tortolì, Triei, Ulassai, Ussassai, Villagrande Strisaili, Urzulei

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro