l’iniziativa 

Giustizia riparativa, tre giorni di incontri con Ut Unum Sint

NUORO. Prende il via oggi giovedì 13 luglio e si concluderà domenica 16: si tratta di alcune intense giornate di vita comunitaria, un’occasione per riflettere con l’aiuto di alcuni esperti, tra cui...

NUORO. Prende il via oggi giovedì 13 luglio e si concluderà domenica 16: si tratta di alcune intense giornate di vita comunitaria, un’occasione per riflettere con l’aiuto di alcuni esperti, tra cui Patrizia Patrizi, docente all’università di Sassari e per individuare percorsi concreti per la giustizia ripartiva. “Giustizia riparativa / per – dono nella comunità”: è il titolo del nuovo appuntamento organizzato dall’associazione e dalle cooperativa sociale “Ut Unum Sint” e rivolto ad alcuni detenuti provenienti dagli istituti penitenziari di Badu ‘e Carros e di Mamone, alle persone che usufruiscono delle misure alternative alla detenzione presenti abitualmente nel Centro di Aggregazione sociale della parrocchia Beata Maria Gabriella e naturalmente ai volontari dell’associazione. «Giustizia riparativa è l’espressione italiana che si pone come nuova frontiera per ripensare il sistema penale, in modo tale che non venga dimenticata l’esperienza concreta del reato e dell’impatto che esso provoca, soprattutto nella vittima» spiega don Pietro Borrotzu, presidente di “Ut Unum Sint”. Il programma
delle giornate si aprirà questo pomeriggio alle ore 15,30, con l’introduzione al tema delle giornate, proiezione del film “In my country” sul tema della giustizia riparativa, riflessione e condivisione sul film. Condurrà il laboratorio Lina Coronas, educatrice Asl 3 Nuoro.



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller