Lanusei, due giovani denunciati: nell'auto avevano pistola e munizioni

Operazione della polizia nel centro ogliastrino: nella vettura anche un passamontagna, un coltello e oggetti per lo scasso

LANUSEI. La polizia ha denunciato negli scorsi giorni due giovani perché trovati in possesso di armi e altro materiale adatto a commettere furti e rapine. Nello scorso  weekend, in viale Europa, agenti delle volanti del Commissariato di  Lanusei hanno  proceduto al controllo di due persone, l’ogliastrino P.M. e il V.L. di Galtellì, che percorrevano la via a bordo della loro autovettura.

Durante il controllo gli occupanti hanno manifestato un comportamento nervoso e sospetto che ha indotto gli operanti ad approfondire il controllo, anche in considerazione delle circostanze di tempo e di luogo e dei specifici precedenti di polizia a carico di entrambi i fermati.

La successiva perquisizione del mezzo ha consentito di rinvenire al suo interno: Un passamontagna con aperture oculari e sulla bocca celato sotto il maglione; sotto il tappetino del sedile lato guida, pronta all’uso, una pistola scacciacani marca Police con la canna modificata e con il caricatore inserito munito di sei cartucce calibro 6,35;  dietro il sedile del conducente, diversi attrezzi adatti per l’effrazione e lo scasso (un piede di porco, una pinza, quattro cacciaviti, due paia di guanti e due sacchi bianchi in nylon);

sotto il sedile lato passeggero, un coltello tipo pattadese, uno scalda collo di colore nero e un cappello e un paio di guanti.

Per questo motivo i due sono stati denunciati all'autorità giudiziaria. Verosimilmente sono stati fermati poco prima della commissione di un reato.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community