Armi e munizioni in un'azienda agricola, due arresti ad Arzana

L'operazione dei carabinieri nelle campagne del paese

ARZANA. Un operaio e un allevatore di Arzana, entrambi pregiudicati di 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri per possesso di armi abusivamente detenute nella località impervia di Manaxilis nei monti del loro paese. I militari della stazione di Arzana supportati dai colleghi dello Squadrone eliportato dei Cacciatori di Sardegna, durante una perquisizione, nei pressi dell'azienda agricola dell'allevatore, hanno rinvenuto due fucili semiatomatici cal. 12 con matricole abrase, 38 cartucce

per pistola cal. 38, ed inoltre 38 cartucce per carabina, 54 cartucce cal. 12, una ottica di precisione per carabina, un kit di pulizia per armi lunghe e due bombolette di olio per armi. Tutto messo sotto sequestro dai militari. Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Lanusei.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli