Abbanoa, maxi vertice con trenta sindaci

L’incontro di domani, promosso dalla Confimprenditori, affronterà i problemi legati all’acqua

NUORO. L’invito è stato esteso a ben trenta sindaci del Nuorese, ma, viste le richieste pressanti giunte anche dall’Ogliastra, alla fine coinvolgerà pure alcune delle amministrazioni della ex provincia confinante.

Se le premesse e le previsioni verranno rispettate, sarà, dunque, un incontro piuttosto affollato e ricco di spunti, quello che la Confimprenditori della Sardegna, diretta da Gianfranco Seddone, ha promosso per mercoledì 22, alle 11, nella sala conferenze dell’associazione, al primo piano di via Manzoni 28, tra la Bnl e la farmacia Ortobene. «Questa associazione – scrive il direttore Gianfranco Seddone, nella lettera con la quale ha invitato i sindaci a partecipare all’incontro – visti i problemi che quotidianamente si riscontrano nella gestione e amministrazione di Abbanoa, sollecitati da più parti per il susseguirsi delle continue lamentele degli utenti, di aziende e di amministrazioni comunali, ha ritenuto doveroso promuovere un incontro con i sindaci del territorio del Nuorese per discutere di quanto avviene nella sede operativa di Abbanoa e nelle sedi periferiche. Verranno affrontati i problemi del divieto di controllo dei Comuni, soci di Abbanoa, e del super-potere della Regione che detiene la maggioranza del 68,11 per cento, che comporta l’azzeramento dei poteri di controllo dei Comuni della Sardegna». «È quanto prevede lo Statuto – continua Seddone – che è strutturato in modo anomalo, e non in linea con i requisiti che dovrebbero caratterizzarlo, in quanto in prevalenza incentrato sulla Regione».

Ma durante l’incontro di domani, tuttavia, come spiega ancora il direttore della Confimprenditori Sardegna, si discuterà anche della questione «del decentramento della sede amministrativa a Nuoro, perché venga gestita nuovamente dal Consorzio del Govossai». La nostalgia per il passato più recente, nel campo della gestione dell’acqua nel Nuorese, è ben presente sia nelle parole di Seddone, sia in quelle di diversi sindaci della Barbagia e non solo.

All’incontro di mercoledì 22, nella sede della Confimprenditori, sono stati invitati, e gran parte hanno anche già garantito la loro
presenza, i sindaci di Nuoro, Oliena, Dorgali, Gavoi, Mamoiada, Orgosolo, Ollolai, Lodine, Loculi, Orosei, Galtellì, Irgoli, Orune, Onifai, Ottana, Orotelli, Oniferi, Orani, Sarule, Fonni, Olzai, Villagrande Strisaili, Posada, Torpè, Siniscola, Budoni, San Teodoro, Bitti, Onanì, Lodè.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro