Il caso “trasparenza” in comune 

Altri cinque consiglieri presentano i loro redditi

NUORO. La notizia sull’inosservanza delle norme per la trasparenza da parte di un buon numero di consiglieri, 17 su 25, pubblicata ieri dalla Nuova Sardegna, ha messo in fibrillazione gli interessati,...

NUORO. La notizia sull’inosservanza delle norme per la trasparenza da parte di un buon numero di consiglieri, 17 su 25, pubblicata ieri dalla Nuova Sardegna, ha messo in fibrillazione gli interessati, che si sono attivati per presentare al più presto le proprie dichiarazioni dei redditi in Comune, come impone la norma, che fissa la scadenza al 30 novembre di ogni anno. Così all’elenco dei consiglieri che hanno presentato nei tempi di legge la propria dichiarazione (Beccu, Brodu, Catte, Montesu, Musio e Sulas) ieri si sono aggiunti Eleonora Angheleddu, Marcello Calia, Giovanna Zedde. I loro redditi sono già on line. È probabile che nel frattempo altri consiglieri abbiano presentato le proprie dichiarazioni, ma che queste non siano ancora state inserite nel sito: è il caso del consigliere Leonardo Moro. Ma anche di Pierluigi Saiu, che fa sapere di averla presentata ieri pomeriggio. Una precisazione infine per quanto riguarda l’assessore al turismo Marcello Seddone, che ricorda di percepire, oltre all’indennità per l’incarico in giunta (28mila euro), per la sua attività di commercialista un reddito di 17.959 euro non gravato da trattenuta Irpef in quanto soggetto al regime di vantaggio per l’imprenditorialità giovanile.

Ma di trasparenza nella pubblica amministrazione si parlerà diffusamente domani, alla biblioteca Satta, nell’ambito di un incontro promosso proprio dal Comune. La giornata inizia alle 8:30 con i saluti dell'assessore agli Affari Generali Maria Boi. A moderare i lavori sarà il dirigente del Settore Affari Generali, Trasparenza e Controlli Interni Francesco Rosu che darà la parola ai vari relatori. Il segretario generale del Comune Antonino Puledda farà una presentazione dei documenti programmatici dell'amministrazione, cioè gli atti attraverso i quali viene preparato il bilancio del Comune. Michela Laura Melis, responsabile del servizio Trasparenza e Prevenzione della Corruzione della Regione, racconterà invece la sua esperienza.
Il sindaco Andrea Soddu racconterà il progetto “Nuoro. Le periferie al centro delle città” mentre il vicesindaco e assessore alla Cultura Sebastian Cocco spiegherà come si è svolto il processo di candidatura di Nuoro a Capitale Italiana della Cultura per il 2020. (p.me.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista