il sindaco: siamo amareggiati 

Anche Lei si ritira dal circuito “Primavera nel Marghine”

LEI. ''Primavera nel cuore della Sardegna'' non s'ha da fare. Il sindaco Marcella Chirra ha infatti deciso di annullare la manifestazione che a Lei sarebbe dovuta approdare il 9 e 10 giugno. Tutti...

LEI. ''Primavera nel cuore della Sardegna'' non s'ha da fare. Il sindaco Marcella Chirra ha infatti deciso di annullare la manifestazione che a Lei sarebbe dovuta approdare il 9 e 10 giugno. Tutti gli incontri promossi dall'amministrazione comunale sono infatti andati deserti.

La popolazione non ha risposto all'appello lanciato dagli amministratori comunali che avevano intenzione di riproporre l'evento che nelle passate edizioni ha riscosso un grosso successo e attirato numerosi turisti e visitatori.

«Sono amareggiata e delusa – ha detto il sindaco – abbiamo convocato un paio di assemblee, ma l'invito è stato raccolto solo da poche persone. A questo punto non ci sono le condizioni per ospitare la rassegna».

Lei quindi esce dal circuito 2018 e fa scendere a cinque i comuni del Marghine che nella prossima primavera ospiteranno l'evento. Restano infatti in calendario le tappe di Birori, Sindia, Bortigali, Silanus e Dualchi.

La manifestazione invece non si farà a Macomer, Borore, Noragugume, Bolotana e Lei. Negli altri comuni in questi giorni si stanno svolgendo le riunioni organizzative con le associazioni e con gli operatori che intendono collaborare nell'allestimento della rassegna che viene organizzata con la collaborazione
dell'azienda speciale della Camera di commercio di Nuoro-Ogliastra. Quanto all’assenza di comuni importanti come Macomer, Borore, Noragugume, Bolotana e Lei resta l’amarezza perché le manifestazioni promosse dalla Camera di commercio hanno spesso agito da stimolo per l’economia locale.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro