Ollolai, anche gli arabi vogliono le case a 1 euro

E' bastato un articolo della Cnn, nella edizione on line dedicata ai viaggi, a mandare in tilt per tre giorni il centralino del municipio

OLLOLAI. È bastato un articolo della Cnn, nella edizione on line dedicata ai viaggi, a mandare in tilt per tre giorni il centralino del municipio ollolaese. La celebre emittente statunitense diverso tempo fa ha contattato gli amministratori barbaricini, chiedendo informazioni sul progetto "Case a un euro".

La possibilità di acquistare un rudere alla simbolica cifra di un euro, dopo aver fatto breccia nel cuore degli olandesi della Rtl Television, che in primavera saranno a Ollolai per una produzione televisiva proprio su questo progetto, ora ha sfondato anche in America.

Il 30 gennaio è andato on line il pezzo della Cnn che a sua volta ha generato l'interesse di svariate testate e portali on line americani, sud americani e inglesi che hanno ripreso la notizia. Un elenco lunghissimo, che contiene anche nomi celebri come The Mirror, The Indipendent, New York Daily News, Cosmopolitan, Telegraph, e altre testate rinvenibili a una semplice ricerca su google che in un effetto moltiplicatore hanno acceso la curiosità di centinaia di cittadini americani, inglesi, australiani, fino ad arrivare agli Emirati Arabi, e continuare a diffondersi nel

resto dell'Europa.

Un giro del mondo in meno di 48 ore per la comunità di 1.300 abitanti.

 

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro