a favore dell’istruzione 

Didattica digitale e pluriclassi con il pacchetto per le scuole

NUORO. I dati sulla dispersione scolastica nell’isola accendono un campanello d’allarme. In questo quadro la Fondazione di Sardegna ha riservato la fetta più grande della torta alle scuole isolane....

NUORO. I dati sulla dispersione scolastica nell’isola accendono un campanello d’allarme. In questo quadro la Fondazione di Sardegna ha riservato la fetta più grande della torta alle scuole isolane. Con un occhio di riguardo per il territorio nuorese e ogliastrino beneficiato quest’anno con un pacchetto da 363mila euro. Ventuno le iniziative a favore del sistema scolastico della provincia finanziate a seguito dell’azione pilota Progetto scuola intrapreso nel corso del 2017 dalla Fondazione, che ha permesso di sostenere progetti con importi massimi di 30mila euro e non inferiori a 3mila. Le risorse potranno essere utilizzate per la realizzazione di progetti di carattere strutturale, sociale, e culturale. Ne è un esempio la proposta messa in campo dall’Istituto comprensivo nuorese Piero Borrotzu, “Laboratorio digitale linguistico” e “Aule aumentate per una didattica digitale” dell’Istituto comprensivo di Torpè, Tonara e Posada finanziate entrambe con 15mila euro ciascuna. Sempre all’insegna della digitalizzazione è il progetto del liceo Galileo Galilei di Macomer che ha ricevuto 8mila euro per “Studiare con un click”. Sulla “Robotica educativa” ha puntato invece l’Istituto di Villagrande Strisaili e Talana che per il suo progetto ha ricevuto 10mila euro. Un capitolo a parte riguarda invece i finanziamenti a supporto degli istituti con pluriclassi.

In questo contesto la Fondazione ha destinato infatti 70mila euro per il finanziamento di cinque progetti da realizzare nell’ambito del territorio della provincia Nuoro-Ogliastra. In Barbagia l’Istituto comprensivo di Gavoi (che riunisce la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Gavoi, Lodine e Olzai) è stato premiato con 15mila euro per l’elaborazione del progetto “Miglioriamo l’apprendimento, ridicendo il tasso di insuccesso scolastico delle pluriclassi”. “Per una scuola a misura di bambino” è il progetto dell’Istituto di Tonara finanziato anch’esso con 15mila euro. Da Macomer arriva invece il progetto “Salviamo le pluriclassi” sovvenzionato con 15mila
euro. Il progetto “Imparare in pluriclasse” è stato presentato dall’Istituto comprensivo di Orani al quale sono toccati 10mila euro. E infine nel territorio ogliastrino arriveranno 15mila euro grazie al progetto dell’Istituto comprensivo di Jerzu “Supporto pluriclassi”. (s.v.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro