Lotzorai, l’Anac striglia il Comune: scarsa trasparenza

L’opposizione si era rivolta all’autorità anticorruzione Il sindaco: sono sereno, è solo un problema del sito web

LOTZORAI. «Si comunica che lo scrivente Ufficio ha avviato un'attività di vigilanza nei confronti del Comune di Lotzorai, richiedendo l'adeguamento del sito web, Sezione Amministrazione Trasparente, alle previsioni del d.lgs. 33/2013». Chi scrive è l’Anac, Autorità nazionale anticorruzione, deputata alla valutazione e trasparenza delle pubbliche amministrazioni; il decreto in oggetto è quello che disciplina trasparenza e prevenzione della corruzione. Procedimento avviato nel mese di dicembre. A riceverne comunicazione è il gruppo di minoranza che siede sui banchi del consiglio comunale lotzoraese e che in due occasioni, l’ultima datata 18 settembre, aveva segnalato «numerose violazioni agli obblighi di trasparenza dell’amministrazione» chiedendo che venissero sanate: «Nel giugno scorso – fanno sapere i membri dell’opposizione – abbiamo diffidato formalmente il sindaco a pubblicare nel sito del comune importanti documenti, pena la segnalazione all’Anac. Non vi è stato alcun riscontro e abbiamo proceduto come da diffida, con successive integrazioni date le reiterate mancanze. Anomalie non di natura tecnica o informatica, ma di sostanza e la cui entità sarà definitivamente accertata a conclusione dell’attività di vigilanza stessa».

Il primo cittadino, Antonello Rubiu, è sereno: «Non c’è nessuna indagine in corso. Voglio tranquillizzare l’opposizione: tutte le direttive emanate da Anac verranno rispettate. Ho parlato con il funzionario dell’autorità nazionale, prendendo atto di una situazione che ricorre in tanti comuni italiani. Stiamo procedendo all'aggiornamento del sito già dal mese di gennaio –gestito da una società esterna dedicata che ne cura l’intero funzionamento e la fruizione – non solo per garantire la trasparenza, secondo i parametri che la legge impone, ma anche e soprattutto per consentire ai cittadini un migliore accesso e una corretta visione del
sito istituzionale. Il tutto in una situazione, quale quella in cui versa il nostro comune, nella quale dobbiamo fare i conti con un organico ridotto all'osso che deve tuttavia ottemperare a infiniti adempimenti, ma che non si esimerà dal farlo, anche in questo caso, in modo ottimale».

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro