dualchi 

Consiglio alle 23: protesta dell’opposizione

DUALCHI. I consiglieri comunali di opposizione di Dualchi disertano la seduta del consiglio in segno di protesta per l’orario di inizio dei lavori. L’assemblea si è riunita il 7 marzo alle ore 23 per...

DUALCHI. I consiglieri comunali di opposizione di Dualchi disertano la seduta del consiglio in segno di protesta per l’orario di inizio dei lavori. L’assemblea si è riunita il 7 marzo alle ore 23 per esaminare una serie di argomenti, legati per lo più al bilancio e alle imposte comunali.

I consiglieri del gruppo “leamos unu caminiu nou” Simone Carta, Antonella Licheri e Davide Deriu, hanno diffuso un comunicato stampa. «Abbiamo sempre espresso di voler partecipare attivamente alla vita politica della comunità, anche e soprattutto attraverso le sedute del consiglio comunale, in qualità di gruppo di minoranza che rappresenta il 39,56 per cento dell’elettorato, con la presente rivendichiamo nuovamente il nostro diritto di partecipazione che puntualmente ci viene negato convocando le sedute del consiglio comunale in orari inaccettabili per chi svolge un’attività lavorativa _ si legge nella nota inviata al sindaco Ignazio Piras e al segretario comunale - Lo stesso art 38, comma 7 del d.lgs. n. 267 del 2000, peraltro,
stabilisce che: «Le sedute del consiglio e delle commissioni sono pubbliche salvi i casi previsti dal regolamento e, nei comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti, si tengono preferibilmente in un arco temporale non coincidente con l’orario di lavoro dei partecipanti». (t.c.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro