Macomer, arrivano i fondi della Regione

MACOMER. L’assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica della Regione Sardegna ha liquidato nei giorni scorsi, nella misura dell’80 per cento, il fondo unico 2018 a favore dei comuni. L’impor...

MACOMER. L’assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica della Regione Sardegna ha liquidato nei giorni scorsi, nella misura dell’80 per cento, il fondo unico 2018 a favore dei comuni. L’importo complessivamente liquidato è di 387.284.096 euro e il pagamento delle somme spettanti a ciascun ente avverrà attraverso l'accreditamento sul relativo conto di contabilità speciale presso la tesoreria statale. Dei 10 comuni del Marghine, la città di Macomer è l'ente che percepisce il finanziamento più consistente: su un credito totale di 2.358.562,37 euro, per ora incassa 1.886.849,90 euro. Al secondo posto si posiziona Bolotana, che vanta un credito di 971.235,90 euro e che per ora si ritroverà accreditata la cifra di 776.988,72 euro. Segue il Comune di Silanus, che su 888.608,36 euro si vede liquidati i primi 710.886,69 euro. A brevissima distanza il Comune di Borore, che incassa 707.378,09 euro a fronte degli 884.222,61 complessivi, mentre quello di Sindia su 854.571,84 euro totali, percepisce 683.657,47 euro. Al sesto posto troviamo il Comune di Bortigali, al quale sono stati accreditati 598.892,18 euro su un complessivo di 748.615,22 euro. Le ultime quattro posizioni sono occupate dai Comuni più piccoli del Marghine: Dualchi, con un totale da percepire di 621.077,60 euro, incassa in questa prima ripartizione
dei fondi 496.862,08 euro. Birori, che vanta un totale di 605.990,62 euro, ha per ora a disposizione 484.792,50 euro. Al Comune di Lei, su un totale di 601.604,87 euro, sono stati liquidati 481.283,90 euro. Infine Noragugume, che su 567.220,59 euro, incassa 453.776,47 euro. (g.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro