ovodda 

Successo della prima tappa del campionato di enduro

OVODDA. È andata bene la prima tappa del Sardinian Enduro Challenge che si è tenuta a Ovodda domenica. Ad ospitare gli sportivi con le loro mountain bike sono stati i percorsi dei monti Mi^inari e...

OVODDA. È andata bene la prima tappa del Sardinian Enduro Challenge che si è tenuta a Ovodda domenica. Ad ospitare gli sportivi con le loro mountain bike sono stati i percorsi dei monti Mi^inari e Orohòle che hanno offerto spettacolari panorami ai partecipanti. Con l’organizzazione del gruppo ovoddese Monte n’ bike, al suo secondo appuntamento sportivo, si sono confrontati sui percorsi offerti, 43 tra professionisti e iscritti nella categoria “promo”. Tre i percorsi proposti, quindi una classifica per ogni percorso e una generale dove si è affermato Federico Muggittu del team Tg con 300 punti. Secondo sempre nella generale Mirko Pischedda con 250 punti della Hyknos e terzo Ivan Mercado della Back Flip con 210. Grande la soddisfazione del gruppo ovoddese che ha visto l’evento come un’occasione di grande promozione del territorio ricco di monumenti archelogici e ambientali. «Dopo essere entrati nel mondo della mountain bike con l’escursione dello scorso 10 settembre
– affermano – ora la prima tappa del Sardinian Enduro Challenge ci apre alla possibilità di crescere e ospitare ancora eventi di questa portata». Uno sport praticabile da tutti e a portata di mano per la grande frequenza di appuntamenti; il prossimo a Lanusei il 26 aprile. (m.c.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro