Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Un’orchidea per aiutare i bimbi dell’Unicef

NUORO. Il 21 ed il 22 aprile, in oltre 2.200 piazze in tutta Italia torna l’Orchidea dell’Unicef per garantire aiuto, sostegno e protezione a tanti bambini. A fronte di un contributo minimo di 15...

NUORO. Il 21 ed il 22 aprile, in oltre 2.200 piazze in tutta Italia torna l’Orchidea dell’Unicef per garantire aiuto, sostegno e protezione a tanti bambini. A fronte di un contributo minimo di 15 euro sarà possibile ricevere l’Orchidea Unicef e sostenere la campagna “Bambini sperduti”.

I fondi raccolti con l’iniziativa verranno destinati ai programmi di Protezione dell’Infanzia con l’obiettivo specifico di salvare la vita di decine di migliaia di bambini migranti Nel 2017, grazie alla campagna “Bambini Sperduti”, in Italia nell’ambito di One Unicef Response, sono stati oltre 7.000 i minori stranieri non accompagnati raggiunti dall’Unicef; 1.195 i kit d’emergenza distribuiti a bordo delle navi della Guardia costiera; 1.600 gli operatori sociali formati; 2.100 gli adolescenti che hanno partecipato ad attività di supporto ai percorsi educativi. I volontari dell’Unicef il 21 e il 22 aprile saranno presenti anche in diverse piazze della provincia di Nuoro (Atzara, Cardeddu, Dorgali, Gadoni, Galtellì, Irgoli, Lanusei, Lotzorai, Nuoro, Orgosolo, Sarule, Siniscola, Ottana, Onifai, Oliena, Orosei Sorgono, Tortolì).