Cardedu, controlli nei cantiere edili: impresario nei guai

CARDEDU. Si era dimenticato di redigere il piano operativo di sicurezza del cantiere previsto per legge e aveva un dipendente in nero. Circostanze queste che sono costate ad un imprenditore edile di...

CARDEDU. Si era dimenticato di redigere il piano operativo di sicurezza del cantiere previsto per legge e aveva un dipendente in nero. Circostanze queste che sono costate ad un imprenditore edile di Cardedu, titolare di una ditta individuale, una multa salatissima e una denuncia alla Procura di Lanusei.

Ad appurare le violazioni (sia sul versante amministrativo che su quello penale) sono stati i carabinieri della Compagnia di Jerzu in collaborazione con i loro colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro e dell’ispettorato territoriale del lavoro di Nuoro. I militari nei giorni scorsi sono stati impegnati in una serie di controlli finalizzati al contrasto al lavoro irregolare e alle violazioni commesse in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. L’operazione dei militari si è conclusa con sanzioni amministrative il cui importo ammonta complessivamente a 3mila euro. I controlli predisposti dal comando provinciale dei carabinieri di Nuoro nei luoghi di lavoro vengono ritenuti fondamentali perché aziende e campagne sono ancora troppo spesso teatri di incidenti e le cui conseguenze – così come sottolineano i rappresentanti dell’Arma – sono rese maggiormente tristi dal fatto che, il più delle volte, risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

I servizi proseguiranno nei prossimi giorni con
una ulteriore serie di controlli nei diversi centri ogliastrini che ricadono sotto la giurisdizione della compagnia jerzese.L’obiettivo è quello di scoraggiare le numerose irregolarità riscontrate sinora nei cantieri e nelle imprese dell’Ogliastra e nel resto del territorio provinciale.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro