Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Discarica a cielo aperto nella campagna di Onifai

L'hanno individuata i carabinieri del Noe di Sassari e del nucleo elicotteri di Olbia chiamati dai colleghi della stazione di Irgoli

NUORO. Una discarica a cielo aperto è stata individuata nelle campagne di Onifai dai militari del Nucleo Ecologico (Noe) di Sassari e del Nucleo Elicotteri di Olbia, attivati dai colleghi della stazione di Irgoli. Tantissimi i rifiuti abbandonati, comprese le carcasse di quattro auto. Due dei proprietari di questi veicoli, un 55enne e un 50enne entrambi della zona, hanno ricevuto una sanzione amministrativa di 2.500 euro ciascuno. Sanzionato anche un 60enne, per l'abbandono di altre due vetture completamente distrutte a lui intestate.

È stato poi possibile ricondurre all'attività lavorativa di quest'ultimo numerosi rifiuti abbandonati sullo stesso terreno oggetto di ispezione. I tre uomini, oltre alla sanzione amministrativa, dovranno anche provvedere a ripristinare lo stato dei luoghi, bonificando l'area e rimuovendo completamente i rifiuti presenti.