Arzana, assalto al distributore

Banditi in azione nella notte in centro: bottino 1500 euro Hanno squarciato la colonnina del servizio automatico

ARZANA. Colpo andato a segno, nella notte fra giovedì e venerdì, nella stazione di servizio Ip del paese ogliastrino. Un commando di malviventi si è impadronito della cassetta contenente i soldi della colonnina del self service. Non è stato stabilito con esattezza l’ammontare della cifra rubata: stando a una prima stima si aggirerebbe attorno ai 1500 euro. Incuranti del fatto che nella zona di viale Europa vi siano diverse telecamere di videosorveglianza, i ladri si sono messi all’opera in maniera coordinata: con una smerigliatrice hanno aperto uno squarcio nella colonnina del self service della stazione di carburanti e, dopo aver scassinato lo sportello del distributore, hanno prelevato la cassetta con dentro il denaro. Poi la fuga nel cuore della notte.

Sul posto, non appena i titolari della stazione di servizio hanno dato l’allarme ieri mattina, sono intervenute alcune pattuglie dei carabinieri della stazione del paese e di quella di Tortolì, coordinate dal comandante della compagnia di Lanusei, Claudio Paparella. Le indagini non si presentano di facile risoluzione: i malviventi, sapendo della presenza delle telecamere, hanno agito coprendo accuratamente il viso per non essere riconosciuti.

Gli inquirenti hanno setacciato la zona alla ricerca di elementi utili alle indagini ma pare che il gruppo abbia agito in modo professionale, muovendosi con decisione e senza
alcun timore, riuscendo a calcolare con precisione i tempi dell’azione malavitosa prima di fare perdere le tracce. Al vaglio degli investigatori i sistemi di videosorveglianza della zona con la speranza che abbiano ripreso qualche particolare che possa portare alla risoluzione del caso.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro