girasole 

Vandalismo, il sindaco agli autori «Venite in Comune e parliamo»

GIRASOLE. «Aspetto in Comune gli autori degli atti vandalici e di quello fatto pochi minuti dopo contro un indifeso cittadino di Girasole nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 maggio». Il sindaco...

GIRASOLE. «Aspetto in Comune gli autori degli atti vandalici e di quello fatto pochi minuti dopo contro un indifeso cittadino di Girasole nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 maggio». Il sindaco Gianluca Congiu, all’indomani degli atti di teppismo, sceglie la linea del dialogo e si rivolge direttamente ai ragazzini che hanno divelto i segnali stradali e lanciato spazzatura contro la casa di un residente. «Tutti – scrive Congiu sul suo profilo Facebook – abbiamo fatto errori in gioventù e piegare e sradicare cartelli ha un costo ben preciso per la comunità di cui anche voi fate parte mentre l’offesa gratuita al cittadino che dorme tranquillo non è quantificabile». Il primo cittadino auspica che questi episodi non si ripetano. «Spero
non serva una comunicazione ufficiale alle vostre famiglie perché qui più o meno ci conosciamo tutti e credo – conclude – che qualcuno di voi abbia anche il mio numero di telefono. Ci incontriamo per parlare del disagio che evidentemente vivete e credo che insieme troveremo soluzioni».

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro