barisardo 

Il raggiro corre sul web, denunciato

Un 35enne ha intascato 500 euro per un abbattitore mai spedito

BARISARDO. Proseguono senza sosta, per tanti ogliastrini, le truffe in Rete. I carabinieri, nei giorni scorsi, hanno denunciato a piede libero, alla competente autorità giudiziaria, un 35enne pugliese, residente in provincia di Bari, ritenuto responsabile del suddetto reato. La vittima è un uomo residente nel centro costiero ogliastrino che aveva pagato 500 euro, per l’acquisto (a prezzo stracciato), in un noto sito di annunci online, di un abbattitore di temperatura, solitamente utilizzati nelle cucine professionali. Come hanno spiegato i militari dell’Arma, dopo alcuni contatti telefonici, e dopo avere concordato l’acquisto al prezzo di 500 euro, ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, il cittadino bariese ha effettuato il pagamento dell’intero importo tramite la ricarica di una carta prepagata dell’inserzionista. Ma ricevuta la somma pattuita, il truffatore, inizialmente ha preso del tempo, per poi sparire nel nulla. Naturalmente senza mai fare avere l’abbattitore di temperatura. Attraverso una serie di riscontri e accertamenti, i carabinieri sono però riusciti a risalire al truffatore 35enne della provincia di Bari, denunciandolo in stato di libertà per truffa.

Consaiderato l’aumento dlele truffe online anche in numerosi centri dell’area ogliastrina, i militari dell’Arma
consigliano di diffidare sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati. Quindi è molto importante prestare molta attenzione alle email/telefonate o qualsiasi altra forma di richiesta di dati personali o denaro. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro