Osini, due giorni di festa per sua maestà la ciliegia

In mostra nel fine settimana le delizie più rinomate del paesino dei Tacchi  Degustazioni ma anche trekking, concerti, rassegne enologiche e teatro    

OSINI. Tutto pronto nel paese della vallata del Pardu per l’edizione numero 14 della sagra delle ciliegie (le delizie della valle dei Tacchi), che si terrà domani e domenica. Anche quest’anno, la sagra di Osini è inserita nel cartellone di manifestazioni di “Primavera nel cuore della Sardegna”.

A organizzare la sagra delle ciliegie è organizzato la pro loco in collaborazione con il Comune. «Siamo pronti – affermano gli organizzatori – e questa settimana Osini si tingerà di rosso ciliegia. Vi ricordiamo che tra gli oltre 40 stand (e se ne stanno aggiungendo tanti altri a sorpresa) potrete trovare “Le delizie di Osini” agli stand numero 20, 24 e 25, mentre allo stand 28 troverete il menù di degustazione a base di ciliegie (non vi sveliamo il piatto, sarà una sorpresa)». Nel programma della “due giorni” dedicate alle ciliegie del paese, vi è anche quella in programma domenica 3. «Antichi riti propiziatori pagani – viene rimarcato – risalenti al Prenuragico, che un tempo avevano lo scopo di ingraziarsi le divinità, assicurandosi così un buon raccolto. Le tradizioni dei nostri antenati, un patrimonio culturale immenso. Potrete rivivere tutto questo alla sagra delle ciliegie, grazie all'Associazione Su Maimoni e Is Ingestusu di Tertenia che animerà le strade di Osini». Viene anche ricordato che alla sagra delle ciliegie «gran parte della manifestazione ruoterà intorno alle prelibatezze della nostra terra». Oltre alla degustazione e alla vendita delle famose ciliegie osinesi, sono in programma numerose e interessanti iniziative: fra queste il trekking nei Tacchi, la visita al nuraghe Serbissi, una rassegna olearia e di vini, il concerto dei Tazenda, uno spettacolo con Benito Urgu, balli sardi, mostre e laboratori. Domani si inizierà alle ore 9 con l’avvio della sagra delle ciliegie, apertura di forni e cantine, allestimento stand e settori espositivi per le vie del paese. Dalle 9.30 avranno inizio i viaggi del trenino verde e altre escursioni nel territorio comunale(Osini vecchio, san Giorgio e altri luoghi).

Alle 11.40 rassegna enologica: “Vini della valle del Pardu” con proclamazione e premiazione del miglior
vino. Nel pomeriggio tanti appuntamenti. Fra questi giocoleria e teatro di strada con il “Circo all’arrembaggio” di Adoliere. Alle 16.30 esibizione itinerante degli sbandieratori e musici “Città dei Candelieri”. Alle 22 concerto dei Tazenda. Tanti appuntamenti in programma anche domenica.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro