arbatax 

Esenzione ticket, le Fiamme gialle individuano sette falsi poveri

ARBATAX. Sette false dichiarazioni di esenzione dai ticket sanitari sono state scoperte dagli uomini della tenenza della Guardia di finanza di Arbatax. Le contestazioni hanno riguardato cittadini di...

ARBATAX. Sette false dichiarazioni di esenzione dai ticket sanitari sono state scoperte dagli uomini della tenenza della Guardia di finanza di Arbatax. Le contestazioni hanno riguardato cittadini di Tortolì, Arbatax, Urzulei, Lanusei, Jerzu, Loceri e Ilbono. Gli stessi – si tratta di cinque ogliastrini di oltre 65 anni, e dei genitori di due bambini di meno di sei anni – secondo la Finanza arbataxina, per ottenere il beneficio avrebbero falsamente dichiarato di appartenere a nuclei familiari i cui redditi complessivi non erano superiori a 36.151,98 euro.

Le fiamme gialle di Arbatax avrebbero quindi accertato sette false autocertificazioni per ottenere l’esenzione dal pagamento del ticket sanitario sebbene i richiedenti non versassero in condizioni economiche tali da giustificare la concessione del beneficio pubblico. I sette avrebbero indicato redditi inferiori a quelli reali ottenendo un’indebita percezione di contributi per un totale di 4.562 euro. I responsabili dovranno rimborsare il costo della prestazione eventualmente non pagata e saranno destinatari di una sanzione amministrativa pari sino al triplo del ticket evaso. Continua l’offensiva del comando provinciale della Gdf a di Nuoro in materia
di tutela della spesa pubblica. Questa operazione, che si inquadra in una più ampia prevenzione a contrasto del fenomeno delle frodi nei settori della previdenza e assistenza sanitaria,ha sinora fatto registrare oltre 20 casi di finti poveri scoperti in provincia. (l.cu.)



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro